Come realizzare delle ottime foto per i tuoi annunci immobiliari

Annunci Immobiliari Fotografia

Fare una ricerca su internet di annunci immobiliari per trovare una nuova casa (o la prima) è un’abitudine ormai molto comune.

Prima di iniziare il giro di vetrine delle agenzie in cerca di annunci immobiliari appetibili, tutti quanti abbiamo acceso il PC e aperto Google. La comodità di poter visualizzare più proposte di vendita su vari siti di annunci immobiliari rende più facile scegliere la casa dei sogni e valutare il proprio budget.

Il primissimo oggetto di analisi di chi cerca casa sono sicuramente le fotografie.

Quelle che mostrano meglio l’immobile, con inquadrature accattivanti e di qualità, invogliano maggiormente gli utenti a cliccare l’annuncio per approfondirne i dettagli, incuriositi da ciò che vedono.

Ricordati che la prima impressione è importantissima! Dagli annunci immobiliari (e dalle foto) un acquirente decide se visitare o no casa tua!

Ma come devono essere le foto per gli annunci immobiliari?

Le foto di un annuncio devono assolutamente mettere in risalto i pregi dell’immobile e devono avere caratteristiche ben precise:

  • mostrare i locali sia nell’insieme che nei dettagli che ritieni più importi
  • far capire di quanti vani è composto il tuo appartamento
  • essere scattate da angolazioni che permettano una vista più ampia e con la luce migliore
  • mostrare le vedute dalla casa verso l’esterno (dai balconi o dal terrazzo) e le vedute dell’area circostante

Abbonda sempre nelle foto e cerca di pubblicarle tutte se il sito di annunci immobiliari te lo consente.

Ancora meglio se riesci a pubblicare le foto in sequenza seguendo l’ordine di ingresso nell’appartamento fino alle foto dell’esterno. Anche questo per suscitare maggiore curiosità nei lettori.

Come scritto sopra, più informazioni inserirai nell’annuncio e più questo risulterà interessante ed esaustivo e, ovviamente, migliori saranno le foto più il potenziale compratore approfondirà i dettagli.

Scattare delle foto che rendano un annuncio appetibile sarà molto più semplice se si seguono alcuni trucchi o consigli.

Prima di tutto la qualità dell’immagine

Le foto di alta qualità fanno certamente la differenza nei tuoi annunci immobiliari rispetto ad altri che hanno immagini qualitativamente scarse e che rendono il tutto poco interessante.

Il primo passo per un annuncio vincente sarà quindi quello di procurarsi una buona fotocamera o anche uno smartphone di ultima generazione.

Immagini di ottima qualità influenzano la visione generale dell’annuncio e l’opinione che il potenziale acquirente si farà del tuo immobile.

Annunci Immobiliari CavallettoPer migliorare la qualità delle immagini e per aumentare l’esperienza dell’utente del tuo annuncio considerò anche questi semplici consigli:

  • l’utilizzo di un cavalletto ti permetterà di sfruttare tempi di esposizione degli scatti più lunghi, per aumentare la luminosità ed evitare che vengano foto mosse
  • se utilizzi uno smartphone definisci l’inquadratura migliore, predisponi un appoggio in quel punto, posizionalo e programma uno scatto ritardato
  • pensa anche alla possibilità di girare e montare un breve video con una “visita guidata” all’immobile
  • valuta la possibilità di scattare foto a 360°

Pensiamo a rendere l’appartamento più fotogenico

La prima cosa da fare è riordinare la casa, pulire e mettere tutto in ordine.

Che scocciatura eh? Ma è assolutamente importante che l’appartamento sia in perfetto ordine. Prova a pensare a quanti annunci immobiliari non vengono nemmeno presi in considerazione perché le foto mostrano camere sfatte o in disordine.

Cosa devi fare quindi:

  • assicurati che la tinteggiatura non sia macchiata o ingiallita
  • i mobili devono essere puliti e liberi da ogni suppellettile non necessario
  • le tende devono essere montate, linde e ordinate
  • i vetri delle finestre devono essere puliti
  • non devono essere visibili oggetti personali o di abbigliamento
  • se hai un giardino taglia l’erba, scopa i marciapiedi e i vialetti e sistema le piante e le aiuole

Come sempre, l’occhio vuole la sua parte quindi maggiore cura darai ai dettagli maggiore resa avrai nella qualità delle foto e dell’annuncio.

Luce e posizione dell’immobile: un aspetto da non sottovalutare

Per avere foto migliori sarà sempre meglio aspettare un giornata soleggiata.

In inverno dovrai avere molta pazienza ma il risultato saranno scatti con colori più nitidi e freschi, soprattutto degli esterni.

Se il tuo appartamento è poco illuminato considera, a prescindere dalle foto, un intervento per l’aggiunta di punti luce che ti aiuteranno anche nella fase delle visite. Ricordati, infatti, che la prima impressione conta al 99% e un appartamento luminoso fa sempre un’ottima impressione.

In ogni caso, se la luce naturale non è sufficiente per gli interni, sarà meglio usare delle luci artificiali come quelle usate nei cantieri. Ricordati, però, di puntarle dalla parte opposta all’inquadratura, possibilmente contro una parete bianca o da colori chiari.

Lo staff ti augura bellissime foto!

Good Sell 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *